MoVI-FVG

NotiziedalMoVI
a cura del MoVI-FVG Numero 15/2018

   


Di la tua
Riflessioni, pensieri, commenti

GIORNATA DELLA TERRA CONSIGLI PER L'USO  
L’adozione di nuove politiche e accordi internazionali, come quello di Parigi, sono la base per ridurre le cause del riscaldamento globale, ma nel 1970 come oggi, buona parte della responsabilità ricade su ciascuno di noi e su un uso più responsabile delle risorse che abbiamo a disposizione. I consigli sono quelli di sempre, ma può essere utile un breve ripasso dei comportamenti più semplici da adottare per ridurre il proprio impatto sull’ambiente....

leggi tutto e commenta


Di la tua! Scrivi a: notizie@movi.fvg.it


LA TERRA IN CERCA DI FUTURI  

L’Earth Day (Giornata della Terra) è la più grande manifestazione ambientale del pianeta, l’unico momento in cui tutti i cittadini del mondo si uniscono per celebrare la Terra e promuoverne la salvaguardia. La Giornata della Terra, momento fortemente voluto dal senatore statunitense Gaylord Nelson per coinvolgere e sensibilizzare milioni di persone ad averne a cuore le sorti, è anche un momento per fare il punto sul raggiungimento dei 17 obiettivi per uno sviluppo sostenibile e per un’azione urgente contro il cambiamento climatico e il suo impatto
I cambiamenti climatici sono all’ordine del giorno e balzano agli occhi di tutti: una situazione che non può più essere ignorata e che deve essere affrontata entro il 2030 con politiche e strategie globali sostenibili in modo da arginare i rischi ambientali e gli effettivi disastri naturali affinché:” Tutte le persone, a prescindere dall'etnia, dal sesso, dal proprio reddito o provenienza geografica, hanno il diritto ad un ambiente sano, equilibrato e sostenibile” (Gaylord Nelson)
Vogliamo che i nostri nuovi futuri governanti si battano per un Italia e un'Europa in prima linea nella lotta globale contro i mutamenti climatici e che possa essere possibile guardare ad un futuro libero dall'energia da combustibili fossili, in favore di fonti rinnovabili, alla responsabilizzazione individuale verso un consumo sostenibile, allo sviluppo di una green economy e a un sistema educativo ispirato alle tematiche ambientali.



La redazione

 


CODICE FISCALE 91012830930

 
LA RIFORMA IN PILLOLE: Assemblea


 Nell’assemblea delle associazioni, riconosciute o non riconosciute, del Terzo settore hanno diritto di voto tutti coloro che sono iscritti da almeno tre mesi nel libro degli associati, salvo che l’atto costitutivo o lo statuto non dispongano diversamente.    Ciascun associato ha un voto. Agli associati che siano enti del Terzo settore l’atto costitutivo o lo statuto possono attribuire più voti, sino ad un massimo di cinque, in proporzione al numero dei loro associati o aderenti. Si applica l’articolo 2373 del codice civile, in quanto compatibile. Se l’atto costitutivo o lo statuto non dispongono diversamente, ciascun associato può farsi rappresentare nell’assemblea da un altro associato mediante delega scritta, anche in calce all’avviso di convocazione. Ciascun associato può rappresentare sino ad un massimo di tre associati nelle associazioni con un numero di associati inferiore a cinquecento e di cinque associati in quelle con un numero di associati non inferiore a cinquecento. Si applicano i commi quarto e quinto dell’articolo 2372 del codice civile, in quanto compatibili.
 

 

Notizie dal Movimento 

Notizie dalle federazioni provinciali, regionale e nazionale


SAN DANIELE DEL FRIULI-MOVI FVG: "GLI ALTRI SIAMO NOI"- CONTINUA  


Notizie dal vertice 

Informazioni su Comitati, Assemblee, Riunioni ufficilali degli organismi o coordinamenti del volontariato regionale


CSV FVG: ISCRIZIONI 5 X 10000 2018  



Dalle associazioni


Azione 
Segnalazione iniziative e attività dalle organizzazioni di Volontariato


CODROIPO-LEGAMBIENTE: SETTIMANA DELLA TERRA A CODROIPO  


GEMONA DEL FRIULI-COORDINAMENTO ASSOCIAZIONI: ABATTERE I MURI TESSERE RETI  


LIGNANO SABBIADORO-SPORT 21 : ADRIA INCLUSIVE SPORT  


VILLALTA DI FAGAGNA-DINSI UNE MAN: DUM LIBERA TUTTI  


AVIANO: 25 APRILE: RESISTENZA CONTRO LE GUERRE IN ATTO E PER LA PACE  


Per pensare 
Seminari, convegni, eventi formativi .. per crescere come cittadini evolontari


VITA.IT: RIFORMA DEL TERZO SETTORE: ECCO COSA PUÒ SUCCEDERE ADESSO  


GEMONA DEL FRIULI-VITAE ONLUS: I FINI DELL'EDUCAZIONE  


GEMONA DEL FRIULI-COORDINAMENTO ASSOCIAZIONI: CARATTERE E IMMAGINE DI SÉ  


TURIACCO-COOP TERRANOVA: ANCHE I DISABILI AMANO  


TRICESIMO-COMITATO SPORT CULTURA SOLIDARIETÀ : SOLIDARIETÀIN RETE  


PORDENONE-ANFFAS PORDENONE: LE DIS-PARI OPPORTUNITÀ DELLA DISABILITÀ  


PORDENONE-CEVI: HADIN KAI,  


UDINE-A2P: IL TOGO: GIOVANI, ARTE, CULTURA  


BRUGNERA-TERRA MATER: LE.GI.IN.  


ZUGLIANO-CENTRO ACCOGLIENZA E BALDUCCI: SIRIA, COME OPERARE PER LA PACE?  


UDINE-DONNE IN NERO: UNA GIUSTIZIA FEMMINISTA  


GEMONA DEL FRIULI-COORDINAMENTO ASSOCIAZIONI: CARATTERE E IMMAGINE DI SÉ  


Volontariato e ... dintorni 
Iniziative che ci possono interessare


COLLOREDO DI MONTE ALBANO-COMITATO PRO LOCO FVG: PRATICHE SUAP  


CODROIPO-ROTARY CLUB: DIVERSAMENTE ARTE  


MAIANO-COMUNE DI MAIANO: MAIANO IN-CANTA  




Notizie dal Movimento


"GLI ALTRI SIAMO NOI"- CONTINUA 

Sabato 28 aprile - centro Residenziale di Via Cadorna 44 a San Daniele

La mostra didattica per ragazzi e adulti curiosi: "Gli altri siamo noi". rimane aperta fino al 20 Aprile. E per celebrare la fine della mostra a San Daniele il 28 aprile la mostra sarà nuovamente aperta al pubblico. Un percorso per riflettere su cosa avviene quando incontriamo "l'altro", su cosa sono pregiudizi e come nascono le discriminazioni. a: glialtrisiamonoi@movi.fvg.it


per saperne di più

Torna all'indice



Notizie dal vertice


ISCRIZIONI 5 X 10000 2018 

Il D.lgs. n. 111/2017 estende la possibilità di accedere al beneficio del cinque per mille, a tutti gli enti del Terzo settore che saranno iscritti al futuro Registro Unico del Terzo Settore, quindi ad una platea di beneficiari potenzialmente più vasta di quella attuale. Fino all’istituzione del nuovo registro varranno le regole precedenti. Per accelerare l’erogazione del contributo, si terrà conto delle preferenze espresse dai contribuenti nelle dichiarazioni presentate entro le scadenze ordinarie, senza considerare eventuali dichiarazioni correttive e integrative.
E’ previsto però un “importo minimo erogabile” che verrà stabilito da un futuro decreto: se la soglia fosse fissata troppo in alto, le piccole realtà locali saranno di fatto escluse.

per iscrizioni e saperne di più

Torna all'indice




Dalle associazioni


Azione

SETTIMANA DELLA TERRA A CODROIPO 

Domenica 22 aprile, ore 8.30 - Foro boario Codroipo

In occasione della Settimana della Terra 2018 l'associazione Legambiente promuove una serie di manifestazioni incontri passeggiate per sensibilizzare la popolazione al rispetto dell'ambiente in tutte le sue forme. Oltre a due importati incontri rivolti alla conoscenza degli effetti dell'agire umano sui cambiamenti climatici ci sarà occasione per conoscere quali sono gli incentivi economici per risparmio energetico, ci sarà l'occasione per una passeggiata a conoscere gli alberi della città e cosa più importante la partecipazione alla passeggiata ecologica "Puliamo il mondo" domenica 22 aprile.

scarica volantino

Torna all'indice


ABATTERE I MURI TESSERE RETI 

Aprile Maggio - Gemona del Friuli

Il Coordinamento delle Associazione culturali e di Volontariato sociale e il Coordinamento Territoriale d’Ambito dell’Alto Friuli,organizzano gli eventi del progetto: “I colori del vento”. Una volta all’anno questa salda rete – che uno sguardo attento può intravedere nelle tante attività sociali e culturali presenti ogni giorno sul territorio – si rende visibile tramite un’iniziativa corale che culmina nella Festa degli Aquiloni in Sella Sant’Agnese ma che è fatta anche di incontri, testimonianze, momenti di riflessione, spettacoli e attività solidali.
Quest’anno la tradizione si rinnova attorno al tema: Abbattere muri, tessere reti le organizzazioni di volontariato, le associazioni di promozione sociale, i circoli, i comitati e le Onlus riuniti nel CTA Alto Friuli animeranno un mese di appuntamenti, con molteplici obiettivi: far incontrare le persone, le famiglie e l’intera comunità; portare l’attenzione su esperienze e progetti realizzati in risposta a problemi e bisogni della popolazione; confrontarsi e riflettere su temi riguardanti i diritti umani, la giustizia, la solidarietà, l’educazione, la promozione del benessere sociale

leggi tutto

Torna all'indice


ADRIA INCLUSIVE SPORT 

dal 21 al 25 aprile - Villaggio Turistico Bella Italia Lignano Sabbiadoro

Sport 21 organizza la terza edizione della manifestazione sportiva non competitiva che da quest'anno assume la denominazione di ADRIA INCLUSIVE GAMES 2018 riservata ad atleti con disabilità intellettiva/relazionale. Gli atleti, provenienti da 9 regioni, si cimenteranno in due gare competitive, la 3° Coppa di Calcio a 5 e la 2° Coppa di Basket categoria C2, mentre per tutti ci sarà la possibilità di sperimentare altre dieci discipline sportive (Rugby, Judo, Bocce, Volley, Tennis e Tennis Tavolo, Nuoto, Tiro con l'Arco, Canoa e Golf) che si terranno in modalità integrata secondo il programma “Mixed Ability” al quale da quest'anno SPORT21 ITALIA ha aderito sottoscrivendone il manifesto

per saperne di più

Torna all'indice


DUM LIBERA TUTTI 

Mercoledì 25 aprile - Via Orgnani 2 Villalta di Fagagna

La Comunità Dinsi Une Man invita i soci e simpatizzanti tutti all’assemblea dei soci che si tiene il 25 aprile con avvio delle prenotazioni per la stagione estiva. Una giornata d festa e di condivisione delle cose fatte nel 2017 e i buoni propositi per il 2018. e' gradita la prenotazione.

per saperne di più

Torna all'indice


25 APRILE: RESISTENZA CONTRO LE GUERRE IN ATTO E PER LA PACE 

Mercoledì 25 aprile, ore 15.30 - base aerea di Aviano

Il Centro di Accoglienza E Balducci aderisce con tante altre associazioni all’appello “Cessate il fuoco! Fermiamo le guerre in Medio Oriente”. Condividiamo la lettura della realtà partendo dalle troppe vittime di guerra, le uccise, le ferite, le esuli, senza cadere nella trappola e dividerci nelle analisi con le nostre simpatie per i vari attori locali e internazionali contrapposti in campo. Di fatto l’industria e il mercato della guerra sono sempre più fiorenti in troppi paesi del mondo. Siamo all’assurdo: i vari protagonisti internazionali usano le azioni di guerra anche come diversivo per distogliere l’attenzione dalle opposizioni interne nei loro paesi, rendendo sempre più rischiosa e pericolosa la situazione globale.

leggi tutto

Torna all'indice


Per pensare

RIFORMA DEL TERZO SETTORE: ECCO COSA PUÒ SUCCEDERE ADESSO 

E adesso cosa ne sarà della Riforma del Terzo Settore? La debacle elettorale del Pd e la vittoria di 5 Stelle e Lega (entrambe le formazioni hanno votato contro la legge delega la n.106 del 6 giugno 2016) mettono in forse la conclusione dell’iter di completamento della norma (qui lo stato dell’arte così come ricostruito dal Forum del Terzo settore)? Abbiamo fatto il punto con il sottosegretario al Welfare, Luigi Bobba, il “padre” della riforma del Terzo settore. Bobba dopo due legislature e mezzo non entrerà nel prossimo Parlamento. Non è risultato infatti fra gli eletti del Pd in Piemonte.

leggi tutto su vita.it

Torna all'indice


I FINI DELL'EDUCAZIONE 

Venerdì 27 aprile,ore 17.30 - Scuola Secondaria I Grado “Gen. A.Cantoreö Via Raimondo d’arrocco 1 Gemona del Friuli

L'associazione Vitae Onlus organizza una conferenza per genitori, insegnati e volontari dal titolo:“I fini nell’educazione”con la dott.ssa Silvana Tiani Brunelli . Il tema trattato: Nell’educazione, proprio come in un viaggio, è indispensabile avere una meta.La chiarezza dei fini educativi rappresenta un elemento decisivo: consente all'adulto di essere preciso e determinato, dona al bambino la possibilità di comprendere la ragione delle richieste che gli vengono poste. Lo studio dei fini porta un nuovo valore nell'educazione in famiglia e a scuola.

per saperne di più

Torna all'indice


CARATTERE E IMMAGINE DI SÉ 

Giovedì 19 aprile, ore 20.00 - Aula magna dell’Istituto “Magrini Marchettiö di Gemona.

Il Coordinamento delle associazioni del gemonese nell'ambito del progetto: "I Colori del vento" invitano alla serata di informazione:" Carattere e immagine di sé". Gli incontri sono rivolti a genitori e studenti e vertonu sule temo di come rafforzare il proprio carattere per raggiungere obiettivi e sogni? Come costruire e curare la propria immagine di sé, partendo dal mondo “virtuale” e giungendo a quello “reale”?. A partire dal concetto di resilienza, la capacità di far fronte alle difficoltà e di riprendersi dagli eventi negativi, nel corso della prima\\n serata si proporranno riflessioni e strategie per imparare a gestire l’ansia, per trasformare i fallimenti in opportunità, ripensare ai propri obiettivi e prepararsi alla vita senza farsi condizionare dai modelli distorti di successo immediato proposti da Media e Internet.

leggi tutto

Torna all'indice


ANCHE I DISABILI AMANO 

Venrdì 20 aprile, ore 18.00 - Sede Coop Terranova via San Francesco 13 Turriacco

La coop Terranova organizza una serie di incontri su temi di interesse generale e specifici riguardanti la disabilità. Il primo degli incontri tratterà l'educazione affettivo-relazionale nelle disabilità e ha per titolo:“Anche i disabili amano”. Le nostre Stefania MARASPIN, psicologa dello sport e Barbara ORSO, psicoterapeuta, sessuologa clinica, oltre all'appuntamento settimanale SPEEDYPSYCO del giovedì sera, in cui sono a disposizione di chi avesse bisogno di un consulto ed ascolto, propongono un ciclo di conferenze su vari temi di interesse generale e più specifici.

per saperne di più

Torna all'indice


SOLIDARIETÀIN RETE 

Lunedì 23 aprile, ore 10.00 - Auditorium delle scuole medie di Tricesimo

Il Comitato Sport Cultura Solidarietà organizza il convegno: “Solidarietà, integrazione e cultura socio solidale: la formazione inizia sui banchi di scuola”. Nell'occasione gli studenti del locale Istituto Comprensivo e i rappresentanti delle associazioni onlus del territorio avranno modo di conoscere Daniela Pierri, atleta paralimpica, portacolori dell’Atletica 2000 Codroipo, specialista della velocità e del salto in lungo.

scarica locandina

Torna all'indice


LE DIS-PARI OPPORTUNITÀ DELLA DISABILITÀ 

Lunedì 23 aprile alle ore 9.30 - Centro ANFFAS Giulio Locatelli, via Tiro a Segno 3/A Pordenone

L'Anffas di Pordenone organizza il convegno dal titolo:" Le dis-pari opportunità della disabilità". Un momento per ascoltare quanto possano proporre i vari candidati governatori e di illustrare agli stessi le proposte dei portatori di diritti (persone disabili). La disabilità delle persone è una di quelle evenienze che scombina tutte le costruzioni teoriche, tutte le utopie di eguaglianza sociale e tutti i sistemi più o meno sofisticati di intervento sociale, perché essa è un  fatto che, di per sé, costituisce un enorme elemento di diseguaglianza.

scarica programma

Torna all'indice


HADIN KAI, 

Sabato 21 aprie, ore 20.00 - Oratorio Sal Lorenzo p.zza san Lorenzo Pordenone

HADIN KAI, è il titolo della Giornata culturale del Niger. Per l'occasione si terrà, presso l'oratorio, una serata in cui stare tutti insieme (hadin kai, in housa,significa appunto insieme) per scoprire meglio il Niger. Ci sarà musica dal vivo Tuareg, piatti nigerini e sfilate in costume. Verrà presentato il Niger tramite filmati e saranno introdotte le ONG che vi operano.

per saperne di più

Torna all'indice


IL TOGO: GIOVANI, ARTE, CULTURA 

fino al 22 aprile - biblioteca dell'Africa Galleria Astra, Via Cesare Battisti 7/A, Udine

L'associazione A2P organizza, assieme a Time for Africa e a Togolais du Monde Entier, la manifestazione “Il togo: giovani, arte, cultura”, che si terrà dal 18 al 22 aprile. Sarà un viaggio guidato nella cultura togolese, in compagnia di tre artisti, Félix Sela, Dziar le barikeur e Titi Atsu Aguè. Ci sarà un'esposizione di batik disponibili per la vendita da mercoledì a domenica dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 19.00 presso la biblioteca dell'Africa (Galleria Astra, Via Cesare Battisti 7/A, Udine). Venerdì il gruppo Dounegno si esibirà in un concerto reggae accompagnato da percussioni tradizionali e il gruppo AfroDjembe dance eseguirà coreografie afro- moderne. Sabato sono in programma due workshop: dalle 10.00 alle 15.00 introduzione al batik, dalle 16.00 alle 18.00 danza afro.

per sapere di più

Torna all'indice


LE.GI.IN. 

Domenica 22 aprile, ore 9.00 - Centro Congressi Hotel Ca’ Brugnera via Villa Varda, 4 Brugnera

“LE.GI.IN.” Legalità, Giustizia, Informazione un proetto ideato dall’Associazione Culturale “Terra Mater” in collaborazione con l’Associazione Culturale “Il Sicomoro” e l’Associazione Culturale “Mandi dal Cil”. Il percorso avviato in alcuni Istituti scolastici di Pordenone e Udine ha inteso promuovere l’apprendimento e la divulgazione del valore della legalità nei suoi molteplici aspetti favorendo, attraverso l’informazione e approcci multidisciplinari, percorsi di cittadinanza attiva rivolti a cittadini ed alunni.

per saperne di più

.

Torna all'indice


SIRIA, COME OPERARE PER LA PACE? 

Sabato 28 aprile, ore 20.45 - Centro Accoglienza E. Balducci Piazza Chiesa 1 Zugliano

AL Centro Balducci viene organizzato la serata di riflessione su: " Siria, come operare per la pace? Racconti di una guerra infinita. Nella serata ci saranno le letture sceniche NOIR de SYRIE di Sandro Minisini con Stefano Rizzardi, Paolo Fagiolo, Alessandra Pergolese. Musiche di Benedetto Parisi e Giorgio Parisi

per saperne di più

Torna all'indice


UNA GIUSTIZIA FEMMINISTA 

Sabato 21 aprile, ore 16.00 - Casa delle Donne, Via Pradamano 21, Udine

La rete italiana delle Donne in Nero ritiene importante far conoscere la straordinaria esperienza del Tribunale delle Donne dei Balcani e aprire in Italia una riflessione per un approccio femminista alla giustizia. Per questo è stato lanciato un appello ad altre donne, a reti, associazioni e movimenti femministi, e si sono moltiplicate iniziative in varie città.

per saperne di più

Torna all'indice


CARATTERE E IMMAGINE DI SÉ 

Giovedì 19 aprile, ore 20.00 - Aula magna dell’Istituto “Magrini Marchettiö di Gemona.

Rettifica
La nostra precedente notizia dell'incontro: "Carattere ed immagine di se" che era stata organizzata dal Coordinamento delle associazione del Gemonese risultava errato in quanto lo stesso incontro era stato organizzato dall'Associazione Genitori ISIS "Magrini Marchetti".
Ci scusiamo per l'errore

La Redazione



Torna all'indice


Volontariato e ... dintorni

PRATICHE SUAP 

Giovedì 19 aprile, ore 18,30 - Sala convegni dell'ala ovest - Castello di Colloredo di Monte Albano,

Il Comitato FVG dell'Unione delle Pro Loco d'Italia organizza un incontro formativo rivolto a tutte le associazioni Pro Loco  dove verrà verrà descritto un nuovo progetto, finanziato dalla L.R. 45/2017, che \nporterà all'attivazione, in via sperimentale su questo territorio, di un\n punto di consulenza per il volontariato, in merito agli adempimenti \nburocratici e amministrativi legati all'organizzazione di manifestazioni\n temporanee, con particolare riferimento alle pratiche SUAP.

vai a sito

Torna all'indice


DIVERSAMENTE ARTE 

entro il 30 aprile -

I Rotary Club di Codroipo - Villa Manin, Lignano Sabbiadoro - Tagliamento, Aquileia- Cervignano- Palmanova e Gemona-Friuli Collinare  intendono patrocinare un Service dedicato ai ragazzi diversamente abili, allestendo una mostra presso la Terrazza Mare di Lignano, che verrà inaugurata il 25 maggio 2018 e resterà aperta per due settimane consecutive. Il tema della mostra intitolata "Diversamente Arte " è libero.

per saperne di più

Torna all'indice


MAIANO IN-CANTA 

SAbato 21 aprile, ore 20.45 - Auditorium Comunale MAiano

L'amministrazione comunale di Maiano organizza la manifestazione Musicale "MAJANO IN...CANTA" . Un luogo ideale per manifestare le proprie attitudini canore dove partecipano i rappresentanti dei comitati di frazione e le eventuali offerte saranno devolute all'Associazione Valentino Zucchiatti Onlus di Majano

scarica locandina

Torna all'indice




Ricevi questa mail perché sei iscritto alla newsletter di informazione del MoVI del Friuli Venezia Giulia.
Ai sensi dell'art. 13 del codice sulla privacy (D.Lgs 196 del 30 giugno 2003) le e-mail informative e le newsletter possono essere inviate solo con il Suo consenso. Le assicuriamo che i Suoi dati saranno da noi trattati nel rispetto della normativa. Se non desidera più ricevere queste comunicazioni risponda a questo messaggio o scriva a notizie@movi.fvg.it specificando nell'oggetto "cancellami". Una non risposta varrà come consenso alla spedizione delle nostre informazioni.

Movimento di Volontariato Italiano - Friuli Venezia Giulia
Sede legale: Via TIRO A SEGNO 3/A 33170 Pordenone
Sede Operativa: Via Garibaldi 23 II° Piano Palazzo ex Municipio, 33038 San Daniele del Friuli - Tel 0432 943002 -Fax 0432 943911
segreteria@movi.fvg.it - movi.fvg.it