Concorso letterario “Sconfinamenti di pace e cittadinanza” edizione 2020



 

Il MoVI FVG ha indetto la terza edizione del concorso Sconfinamenti di pace e cittadinanza che si propone di promuovere giovani autori, favorendone l’immaginazione e la creatività attraverso l’uso della scrittura.

Il concorso si sviluppa all’interno del progetto “Gli altri siamo noi” che prevede che a partire dal lavoro sui fatti della Grande Guerra, giovani autori di racconti e di poesie, possano attualizzare le dinamiche studiate e le riflessioni che ne nascono, applicandole alle diverse situazioni del mondo di oggi

Riflettere sul primo dopoguerra, per comprendere quali sono stati i processi attivati, le speranze, le idee che muovevano le persone, mettendo al centro la riflessione sulla “resilienza” che diventa la chiave di lettura per comprendere cosa permette alle persone e alle comunità di ripartire dopo un conflitto, dopo un momento di difficoltà e/o di sofferenza.

Anche oggi, in questo periodo del virus Covid-19, ci troviamo in situazioni surreali,  immersi in una bolla di attesa, dove le relazioni sociali diventano a distanza, almeno di un metro e più.
La libertà di muoverci è ostacolata, abbiamo dovuto fermarci per noi e per la comunità in cui viviamo. Qual è la nostra capacità di reagire a questa difficoltà? A questo cambio di prospettiva?

Puoi scaricare il regolamento qui.

Per domande e info sul concorso, scrivere a: glialtrisiamonoi@movi.fvg.it



GRADUATORIA DEI FINALISTI 2020

ClassificaNomeEtàScuolaTitolo del racconto – poesia
Alessandra Bellina19Manzini – San DanieleSopravvissuti
Emma Palamin17Percoto – UdineNonno mi diceva
Alice Bozzetti143° media G. Ellero – UdineLa grande forza siamo noi
Daniele Fadi18Linussio – TolmezzoIl mio pensiero
Virginia Ciliberti17Percoto – UdineCol remeggio delle ali
Roberta Sponza18Percoto – UdineSogno
Chiara Della Bianca16Malignani – UdineIl mondo si è fermato per rinascere

LEGGI I RACCONTI DI QUESTA EDIZIONE E DELLE EDIZIONI PRECEDENTI

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *