Piano di Zona e aspettative disattese

Martedì 12 marzo 2013 si è svolta a Codroipo l’assemblea indetta dall’Ambito Distrettuale 4.4 per la firma dell’accordo di programma per l’attuazione dei piani di zona 2013-2015. Un’assemblea dove erano state invitate tutte le realtà associative ed istituzionale che in qualche modo avevano contributo alla cooprogettazione dei Piani di Zona .

La risposta delle associazioni è stata numericamente assai positiva e, con l’aspettativa di dover apprendere quali sviluppi si andavano delineando per i piani di zona.

L’aspettativa è andata in parte delusa: la componente istituzionale e dei servizi si è limitata a ribadire le linee guida che erano state seguite per la stesura dei piani. Nulla è stato detto sugli aspetti pratici e sui contenuti del piano stesso. Interessante il metodo adottato per illustrare i concetti guida, coinvolgendo alcuni volontari e operatori dei servizi nella lettura di brani inerenti a tali concetti, ma sarebbe stato bello che i volontari avessero potuto anche esprimere una loro opinione sul coinvolgimento nella progettazione del piano.

Alla fine dell’assemblea i delegati delle associazioni aderenti hanno apposto la firma sul protocollo di intesa per la realizzazione dei PDZ e del Piano Attuativo Annuale (PAA).

 

Renzo De Gobba

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.