“Federalismo municipale, i conti non tornano”

Movità 6-2011 del 16 febbraio

Questo il titolo del comunicato stampa con cui la Campagna “I diritti alzano la voce” – promossa da 25 organizzazioni del volontariato e del terzo settore italiani ­tra cui il MoVI – esprime la propria contrarietà al provvedimento attualmente all’esame del Parlamento.
L’appello sottolinea che l’obiettivo di ridurre i fondi per gli enti pubblici rischia di danneggiare fortemente i cittadini e di aumentare le disparità tra i diversi territori del Paese. I conti del federalismo municipale non convincono, anzi dimostrano che le amministrazioni locali sono sotto scacco e con esse i cittadini e le politiche sociali.
Al centro delle perplessità della campagna, oltre ai numerosi nodi problematici, che – se non risolti adeguatamente – potrebbero vanificare ogni proposito di reale federalismo, il rischio reale di una forte riduzione della tutela dei diritti nel nostro Paese e dell’attuazione del dovere inderogabile di solidarietà previsto dalla nostra Costituzione.

Leggi il testo del comunicato.

La redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.