PROCLAMATO IL 2001 ANNO EUROPEO DEL VOLONTARIATO

Movità 26-2008 del 16 luglio

Con 416 firme l’8 luglio 2008 il Parlamento Europeo ha adottato la dichiarazione scritta per proclamare il 2011 Anno Europeo del Volontariato. Le firme, che hanno superato il numero necessario previsto (393 parlamentari), sono state raccolte in anticipo rispetto al termine del 15 luglio, con un importante sostegno di CSVnet alla campagna del Cev, il Centro di Volontariato Europeo. “Quello dell’8 luglio scorso – afferma Marco Granelli, presidente di CSVnet – rappresenta un riconoscimento importante da parte dei Parlamentari europei all’apporto del volontariato non solo per la crescita del Pil interno ai Paesi in cui opera ma, più in generale, al dialogo interculturale e alla costruzione della pace. Il volontariato rappresenta un elemento di coesione tra i Paesi dell’Europa vecchia e nuova, e contribuisce in maniera significativa alla costruzione dell’Europa moderna e solidale”.

La proposta di proclamare il 2011 “Anno europeo del volontariato” è stata avanzata alle istituzioni europee da moltissimi importanti organismi che rappresentano migliaia di organizzazioni cui fanno capo milioni di volontari. Tra queste: il Centro europeo del volontariato, il Forum europeo della gioventù, l’Associazione delle organizzazioni di volontariato (AVSO), il Movimento mondiale degli Scout, l’Ufficio della Croce rossa nell’Unione europea, la rete Volonteurope, l’AGE, la rete Solidar, Caritas Europa, ENGAGE, l’associazione Johanniter International, l’Organizzazione non governativa europea per lo Sport e altri.

Più di 100 milioni di europei di tutte le età, convinzioni e nazionalità sono impegnati in attività di volontariato. Il Parlamento ha accolto l’idea sottolineando che le attività di volontariato rappresentano un settore importante della vita democratica in Europa. Inoltre, secondo un’indagine Eurobarometro del 2006, 3 europei su 10 affermano di essere impegnati come volontari e che quasi l’80% degli intervistati considerano tali attività un settore importante della vita democratica in Europa.

Maggiori informazioni alla pagina http://www.volontariatoggi.info/primoPiano-det.php?id=112.


La redazione di Info-MoVI

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.