Prove Tecniche di Volontariato

È un progetto per far incontrare giovani e volontariato promosso dal MoVI FVG.

Partito nel 2006, con l’ISIS Manzini di S.Daniele, oggi è inserito nel PTOF di:

Codroipo: ISIS J. Linussi
Gorizia: ISIS D. Alighieri (liceo S.Slataper)
Maniago: ISIS E.Torricelli
Monfalcone: ISIS S. Pertini e ISIS M. Buonarrotilogo
Pordenone: ISIS F. Flora
San Daniele: ISIS V. Manzini
Spilimbergo: ISIS Il Tagliamento
Trieste: sperimentazione in alcuni istituti
Udine: ISIS A. Malignani

Che è arrivato a coinvolgere su tutto il territorio regionale circa 950 ragazzi tra percorsi base e percorsi  strutturati in classe, costruendo una rete di collaborazioni con 185 associazioni.

Io scopo

Lo scopo non è di “spingere” i ragazzi al volontariato, ma di far conoscere loro la realtà dell’impegno solidale e della partecipazione attiva, creando occasioni di incontro e confronto con le realtà del territorio e facendo conoscere quindi alcuni aspetti delle comunità in cui vivono e di cui spesso ignorano l’esistenza o i contenuti.

Se da una parte vuole essere quindi un percorso di educazione civica per aprire ai ragazzi una diversa prospettiva sul territorio in cui vivono, d’altra parte il progetto intende coinvolgere la comunità nella formazione dei ragazzi, favorendo una nuova “alleanza educativa” tra associazioni e soggetti del territorio e creare una collaborazione forte fra scuola e associazioni di volontariato.

Il percorso

Il percorso viene realizzato con le classi terze o quarte delle scuole secondarie di secondo grado. Prevede una parte in classe in classe e una fase di esperienza sul campo, in accordo con le associazioni di volontariato del territorio.

Nella prima fase (generalmente tre incontri di due ore), gli studenti affrontano con l’animatore tre temi fondamentali:

1. Il nostro territorio
2. Comunità e Partecipazione:
3. Il volontariato:

Gli incontri  in classe sono condotti da un animatore MoVI con metodologie attive e prevedono momenti di discussione e di lavoro in gruppo. Nel terzo incontro sono presenti anche alcuni volontari-testimoni.

Come seconda fase, si propone agli studenti di andare a incontrare i volontari di un’associazione locale, facendo esperienza diretta di un’attività di volontariato. I ragazzi possono scegliere l’esperienza che più ritengono interessante tra quelle proposte dalle associazioni che aderiscono al progetto. In genere vengono realizzate almeno due uscite: la prima per conoscere l’associazione e incontrare i volontari, le successive per partecipare all’attività proposta dall’associazione. Molti ragazzi chiedono di partecipare a più esperienze per conoscere diverse associazioni.

Dopo le “esperienze sul campo” è previsto un ultimo incontro di verifica in classe, in cui i ragazzi si confrontano sulle diverse esperienze svolte e concludono il percorso valorizzando gli apprendimenti e le scoperte da loro realizzate.

Il lavoro di rete con le associazioni

In parallelo al percorso scolastico, le associazioni coinvolte nel progetto seguono un percorso di coordinamento e formazione. Oltre ad incontri “generali” di programmazione e verifica, tra associazioni, con i referenti della scuola e con gli altri soggetti del territorio, sono stati organizzati percorsi formativi e iniziative specifiche finalizzate a far crescere la capacità delle associazioni di aprirsi e dialogare con i giovani e per sviluppare quell’alleanza educativa” che rende possibile per comunità locale il pensarsi come “comunità educante”, favorendo il confronto e costruendo una visione comune sul delicato compito di accompagnare i ragazzi nei loro percorsi di crescita e di preparazione per diventare cittadini attivi, consapevoli e solidali.

Da cosa nasce cosa: gli sviluppi del progetto

La realizzazione del percorso base, nei diversi ambiti, ha permesso di consolidare la collaborazione tra le associazioni e con la scuola. Questa rete ha promosso ulteriori sviluppi e azioni scelte e progettate insieme, tra insegnati e volontari. Sono nati così:

  • Percorsi di approfondimento su tematiche sociali con visite e ricerche mirate (carcere, dipendenze, legalità, salute mentale etc)
  • Percorsi sull’economia sostenibile“, in collaborazione con le BCC e soggetti dell’economia locale e solidale
  • Guida con proposte estive di volontariato per gli studenti
  • Accordo scuola-associazioni per attività integrative e di collaborazione (proposte per settimana di sospensione didattica, partecipazione a assemblee, collaborazioni specifiche per approfondimenti didattici)
  • Progetti di volontariato con i ragazzi e dei ragazzi (sostegno ai compiti, servizio civile solidale, percorsi per l’integrazione scolastica di studenti con disabilità)

Tutti i passi di Prove Tecniche

Alternanza Scuola Lavoro

L’alternanza scuola-lavoro intende fornire ai giovani, oltre alle conoscenze di base, quelle competenze necessarie a inserirsi nel mercato del lavoro, alternando le ore di studio a ore di formazione in aula e ore trascorse all’interno delle aziende.

L’alternanza intende integrare i sistemi dell’istruzione, della formazione e del lavoro attraverso una collaborazione produttiva tra i diversi ambiti, con la finalità di creare un luogo dedicato all’apprendimento in cui i ragazzi siano in grado di imparare concretamente gli strumenti del “mestiere” in modo responsabile e autonomo e di imparare a conoscere l’ambiente lavorativo.

Prove Tecniche offre l’opportunità di introdurre i ragazzi al mondo del volontariato durante le ore di l’Alternanza. Così da fargli conoscere la realtà del lavoro solidale e la partecipazione attiva nella società, in modo da formare i giovani anche in questi settori.

Chi sostiene Prove Tecniche di Volontariato

Prove Tecniche di Volontariato è realizzato con il contributo delle Associazioni e delle Scuole coinvolte, e con il sostegno di alcune BCC e della Regione Autonoma FVG (LR 23-2016)

   

Prove Tecniche di Volontariato

Organizzazione no-profit
97

Un progetto del MoVI-FVG in collaborazione con le associazioni di volontariato, gli istituti scolastici e le altre realtà del territorio.

Prove Tecniche di Volontariato

Prove Tecniche di Volontariato

6 giorni 5 ore fa

Sei un ragazzo o una ragazza dai 14 ai 20 anni?
Risiedi in Friuli Venezia Giulia?
Allora puoi partecipare al concorso letterario del MoVI - Movimento di Volontariato Italiano!
Sotto tutte li info 👇

Prove Tecniche di Volontariato

Prove Tecniche di Volontariato

2 settimane 5 giorni fa

Una delle nostre uscite con i ragazzi del I.S.I.S Manzini in visita alla Caserma dei Pompieri.
Durante il progetto di Prove Tecniche di Volontariato cerchiamo di far conoscere ai ragazzi le associazioni attive sul nostro territorio possibili per il loro percorso di volontariato.

Prove Tecniche di Volontariato

3 settimane 3 giorni fa

Prove Tecniche di Volontariato

Prove Tecniche di Volontariato

3 settimane 3 giorni fa

Se parlassimo di ambiente... Cosa vi verrebbe in mente?
Ecco cos'è emerso dal confronto con i ragazzi del I.S.I.S. Manzini di San Daniele.
Oggi, la quasi totalità delle risposte ottenute si basa su concetti negativi. Problemi.
C'è nulla di positivo nell'ambiente in cui viviamo?

Ce lo spiega in un articolo Legambiente FVG che ha partecipato ad uno degli incontri di Prove Tecniche di Volontariato del MoVI - Movimento di Volontariato Italiano del Friuli Venezia Giulia:
movi.fvg.it/anatomia-di-un-incontro/

Legambiente FVG APS
#movifvg #legambiente

Prove Tecniche di Volontariato

Prove Tecniche di Volontariato

1 mese 2 settimane fa

#movifvg #legambiente #yrevolution #piantiamoilfuturo #malignani #alpi #eurotech Anche quest’anno i ragazzi del Malignani saranno protagonisti del progetto Genki, che per il terzo anno consecutivo gli permetterà di approfondire i temi legati all’inquinamento dell’aria che tutti respiriamo.

Partendo dall’analisi dei dati che loro stessi misureranno utilizzando una centralina per il monitoraggio di diversi parametri, messa a disposizione dalla Eurotech Spa, saranno affiancati da esperti appartenenti alle associazioni che hanno promosso Genki, tra cui Legambiente, Alpi Onlus, il Movi FVG.

Oltre all’approfondimento dei temi che i ragazzi hanno scelto per quest’anno tra cui il fumo, i trasporti, le modalità concrete con cui possono partecipare al miglioramento dell’ambiente, per la prima volta porteranno la testimonianza delle loro esperienze all’esterno della scuola, andando ad incontrare alcune associazioni che operano in un quartiere limitrofo: comunità Piergiorgio, Fondazione Casa Immacolata, Punto Luce in rete (get up), Anteas e la Parrocchia San Domenico.

Il progetto Genki è attivo in tutta la regione Friuli Venezia Giulia ed i ragazzi avranno modo di scambiare le loro esperienze con i loro compagni appartenenti ad altri otto istituti superiori di tutta la regione, appartenenti a varie discipline.

Prove Tecniche di Volontariato

Prove Tecniche di Volontariato

3 mesi 1 settimana fa

Oggi al lavoro per il progetto genki al #Malignani. Edifichiamo buone cose con la luce del Natale. 😁

Prove Tecniche di Volontariato

Prove Tecniche di Volontariato

3 mesi 3 settimane fa

Prove Tecniche di Volontariato

Si sta per concludere il percorso di cittadinanza attiva all’ISIS Malignani di Udine.
C’è’ da chiedersi sempre cosa smuove i ragazzi alla partecipazione, l’educatore ha il compito di accendere riflessioni, cogliere i pensieri e renderli “vivi” di discussione, ascoltare con l’orecchio di chi si mette in discussione.

Prove Tecniche di Volontariato

Prove Tecniche di Volontariato è un percorso di educazione civica per aprire ai giovani una diversa prospettiva sul territorio in cui vivono.

Inoltre è un progetto che intende coinvolgere la comunità nella formazione dei ragazzi, favorendo una nuova “alleanza educativa” tra associazioni e soggetti del territorio e creare una collaborazione forte fra scuola e associazioni di volontariato.

Grazie a Martina Del Toso scopriamo alcuni momenti del percorso PTV svolto quest'anno in 5 classi dell'ISS Torricelli, insieme ai volontari che hanno testimoniato il loro impegno civile davanti ai ragazzi.

Prove Tecniche di Volontariato

Prove Tecniche di Volontariato

4 mesi 1 settimana fa

Al via anche al liceo Slataper gli incontri con i volontari di #ptv

Segui la pagina di Prove Tecniche di Volontariato si Facebook!