Da Venezia: il ruolo del volontariato nella strategia Europea

Movità 14-2011 del 25 maggio

“Non possiamo che apprezzare il lavoro della Commissione Europea che ha provato a disegnare lo scenario “Europa 2020: una strategia per una crescita intelligente e sostenibile”. Una strategia che rispetto a quella precedente di Lisbona, non compiutamente portata a termine, nasce in una situazione congiunturale particolarmente delicata di forte crisi economica e sociale, ha il coraggio di “ributtare il cuore in avanti””… “Ma la costruzione di questa strategia e la sua applicazione negli stati Nazionali si porta dietro- usando una espressione forte – un deficit di democrazia che, di fatto, non permette al mondo del Terzo Settore, ed in particolare del volontariato di essere pienamente protagonista ne dell’azione di analisi e di elaborazione della strategia stessa in ambito UE, ne del pieno coinvolgimento nella elaborazione, realizzazione dei piani nazionali di riforma” … “C’è una opportunità per costruire processi partecipati, per poter dire mai più interlocuzioni con istituzioni locali, nazionali, europee occasionali, mai più convocazioni senza futuro, che non hanno un progetto ed un percorso chiaro e condiviso. Occorre prevedere modalità di coinvolgimento chiare per permettere ai diversi attori di essere partecipi fino in fondo dei processi.” … “Abbiamo bisogno di organizzazioni che anche nell’intessere relazioni con le istituzioni locali, nazionali ed europee continuino ad avere forti anticorpi: nella gratuità, nel ruolo di denuncia, nel lavorare per rimuove le cause che generano povertà ed esclusione. Abbiamo bisogno di organizzazioni di volontariato che sappiano mettersi in rete sia a livello locale, che nazionale che Europeo per guardare la complessità della realtà e costruire risposte adeguate.”

(dalla sintesi del gruppo di lavoro “IL RUOLO DEL VOLONTARIATO NELLA STRATEGIA EUROPEA 2020” alla conferenza internazionale di apertura dell’anno Europeo del Volontariato: scarica il testo completo)

La redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.