OLTRE GLI ALLARMISMI FACCIAMO CHE LA CRISI DIVENTI UN’OCCASIONE PER CRESCERE NELLA SOLIDARIETA’

Movità 3-2009 del 29 gennaio

Stralcio dal messaggio di capodanno di Giorgio Napolitano Presidente della Repubblica:

 

“L’unica cosa di cui aver paura è la paura stessa.
Facciamo della crisi un’occasione per liberarcene, guardando innanzitutto all’assetto delle nostre istituzioni, al modo di essere della pubblica amministrazione, al modo di operare dell’amministrazione della giustizia.
Parti sociali, governo e Parlamento dovranno farsi carico di questa drammatica urgenza, con misure efficaci, ispirate a equità e solidarietà.
Sono comunque troppe le persone e le famiglie che stanno male, e bisogna evitare che l’anno prossimo siano ancora di più o stiano ancora peggio.
Facciamo della crisi l’occasione per rinnovare la nostra economia, e insieme con essa anche stili di vita diffusi, poco sensibili a valori di sobrietà e lungimiranza.
Dobbiamo considerare la crisi come grande prova e occasione per aprire al paese nuove prospettive di sviluppo, ristabilendo trasparenza e rigore nell’uso del danaro pubblico. E’ una grande prova e occasione non solo per l’Italia.
E’ una crisi senza precedenti come quella attuale che chiama ormai a un serio sforzo di corresponsabilità tra maggioranza e opposizione in Parlamento, per giungere alle riforme che già sono all’ordine del giorno e che vanno condivise.
Perseguire i valori, sopra ogni altro, dell’unità nazionale, della libertà, dell’uguaglianza di diritti, della solidarietà in tutte le necessarie forme ed espressioni, del rispetto dei ruoli e delle garanzie che regolano la vita delle istituzioni, sento che è il mio dovere e la mia responsabilità…”

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.